Zona Cassiopea

In primo piano

Benvenuti
Questo  è il sito web della zona cassiopea , siamo localizzati nel lazio e comprendiamo un territorio a sud-ovest di Roma i gruppi presenti sono :

Roma 19, Roma 122, Roma 123 , Roma 126 , Roma 129 , Roma 132 , Roma 135 , Roma 136 , Roma 138 , Roma 139 , Roma 144 , Roma 147 , Roma 149 , Roma 150 .

In questo sito potete trovare i documenti della zona , verbali progetti etc e tutto quello che si muove in zona oltre a approfondimenti prelevati da altri siti che possano essere d’aiuto per il cammino di formazione dei capi della zona .

Buona Nanvigazione

Evento AIC

La presente mail per invitarvi, e per invitare per vostro tramite i capi che fossero interessati, agli eventi che l’Associazione Italiana Castorini,con cui Agesci ha un protocollo di collaborazione, ha organizzato per il 27 e 28 settembre.
Presso lo scout center di Roma si svolgerà il corso di formazione metodologica e di verifica (primo e secondo momento dell’iter per i capi dei castorini) con inizio sabato alle 8 e termine domenica alle 14.
Sabato dalle 14 alle 20 si terrà un convegno su due tematiche: “handicap e catechesi” e “autismo e scoutismo”.
Inoltre si svolgeranno l’assemblea nazionale (capi gruppo dei gruppi che  hanno una colonia di castori) e il consiglio nazionale (incontro dei capi  colonia).
Al termine delle due giornate saranno consegnati i castorini d’argento (a conclusione dell’iter formativo di quei capi già brevettati Agesci,che con una tesina scritta hanno concluso l’iter di formazione Aic).
Nella vostra zona è presente la colonia del Roma 122, gruppo che quest’anno si è assunto la responsabilità del coordinamento dell’area lazio-sardegna, nelle persone di Licia e Stefania,che ci leggono, e che sono riferimento livello di zona e regione Agesci,anche per l’apertura di nuove unità.
Sperando nel vostro interesse e anche in una piccola possibile partecipazione vi porgo fraterni saluti
Monica Fornarola
Incaricata Nazionale al Metodo per Aic

Riunione IABZ e pattuglia r/s Lazio inizio anno 2014-2015

Cari IABZ r/s e pattuglia r/s,
il notevole sforzo di preparazione e realizzazione della Route Nazionale, che tante soddisfazioni ci ha dato nel viverla a San Rossore ma anche nelle route regionali, non ci ha permesso di incontrarci prima dell’estate per una verifica e per iniziare a parlare di programmi per l’anno nuovo.
D’altra parte, dopo aver vissuto la RN, la verifica e la programmazione ha certamente più senso e potrà tener conto di tutti gli stimoli che ognuno di noi ha ricevuto, innanzi tutto, dai nostri r/s.
Vi proponiamo di vederci in sede regionale giovedì 18 settembre p.v. alle ore 20, puntali per poter permettere a tutti, in particolare a chi viene da lontano, di ripartire al termine della riunione prevista alle ore 22.30.
L’odg prevede:
verifica del percorso dello scorso anno (sia le proposte regionali, cioè quelle che abbiamo pensato e organizzato noi, sia le proposte nazionali);
- come è andata nelle Zone? che cosa hanno trovato utile/efficace; di che cosa hanno sentito la mancanza. E questo non solo relativamente alla RN;
ritorni ‘a caldo’ su Route Regionali e Campo Fisso; per questi due punti dovremo dire loro che le modalità e i tempi di una verifica approfondita li dovremo definire con i Nazionali (e prima, i Nazionali con il Comitato Nazionale) quindi, dopo che ci saremo incontrati ad ottobre, sapremo dire meglio come e con quali tempi si farà la verifica della RN;
- precisazione sulla Carta del Coraggio: l’dea potrebbe essere quella di incontrare gli Alfieri (il Lazio ne ha avuti 37) in un incontro in cui partecipino tutti gli IABZ (anche se IABZ di una Zona che non ha avuto nessun RS tra gli Alfieri) in modo tale che gli Alfieri siano una risorsa per tutta la Regione per raccontare la loro esperienza; d’altro lato – ovvero da parte nostra – dovremo dire ali Alfieri (con l’opportuna sensibilità e scelta di parole) che cosa è e che cosa NON è la Carta del Coraggio e chiedere agli Alfiere di considerare che il servizio loro richiesto è terminato. E quindi di evitare che vadano come singoli a presentare la Carta del Coraggio a questo o quel Comune (cosa che qualcuno di loro ha già fatto :-P), perché la Carta del Coraggio non è di loro personale proprietà, ma di tutte le Comunità RS. E quindi le modalità per la sua presentazione ad-extra vanno coordinate, a livello Nazionale prima, e Regionale poi;
gestione del ritorno del lavoro fatto dai clan ospitanti (tracciatura GPS e schede) sui propri percorsi route regionali Lazio al fine di valorizzarli secondo quanto più volte discusso durante lo scorso anno (sito Regione, libretto, presentazione agli amministratori locali / regionali, ecc.).
- varie ed eventuali
Buona Strada
Elisa e Giuseppe

Cantieri Catechesi 6-8 dicembre 2014

Dopo il Convegno Fede 2013 i Cantieri di Catechesi “Sulla tua Parola…” sono un prezioso strumento di formazione per tutti i capi per accrescere le proprie competenze di educatori alla fede.
1. Competenza e strumenti per la lettura della Parola
2. Integrazione tra Parola e vita attraverso la narrazione
3. Esperienza metodologica in Branca
I cantieri si terranno contemporaneamente per tutte le branche dal 6 all’8 dicembre 2014 in tre città: Verona, Roma e Catania.
Entro breve il link per le iscrizioni.

Locandina: Cantieri Catechesi 2014

Evento di Protezione Civile della regione Marche

ciao a tutti!

scusate se piombiamo nella vostra casella di posta in un periodo che dovrebbe essere di riposo e di ricarica delle batterie. la segreteria regionale è chiusa e allora ci proviamo direttamente noi.

volevamo chiedervi di inoltrare questa comunicazione a tutti i capi delle vostre zone per dare a chi volesse approfittare la possibilità di partecipare ad un evento di Protezione Civile della regione Marche che a noi sembra ben strutturato e organizzato e al quale partecipano già alcuni della nostra regione.

magari essendo in un periodo di calma qualche capo ha un po’ più di tempo libero da impegni di unità per potersi dedicare alla sua formazione in questo campo.

grazie per la collaborazione e buona continuazione di riposo per chi può e buon rientro a chi è già tornato al lavoro.

un abbraccio
Salvatore

PS: per qualsiasi dubbio e per organizzarci per andare insieme potete dare ai capi anche il mio cellulare (chiedere ai CCGG che lo hanno)

Le iscrizioni su buonacaccia scadono il 25 agosto!

http://buonacaccia.net/Events.aspx?RID=M

Cambuse critiche: nuova scadenza.. il 28 giugno!

Carissimi,

vi mandiamo, di seguito, una lettera da parte degli Incaricati al settore Cittadinanza Attiva, relativa agli ordini estivi di Cambuse Critiche 2014, con preghiera di diffusione a tutti i capi!!

La NUOVA DATA di scadenza per effettuare gli ordini è SABATO 28 GIUGNO!

 

A presto!

 

Giulia

 

 

Cari Capi,

anche quest’anno il Settore Cittadinanza Attiva si occupa del Progetto Cambuse Critiche. Il Progetto è cresciuto ulteriormente e grazie alle azioni di coraggio dei Clan impegnati per la Route Nazionale possiamo ritenere attivi progetti in  Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Campania, Liguria, Toscana, Trentino Alto-Adige, Umbria.

Per i Capi del Lazio anche quest’estate a partire da subito e fino al 28 Giugno, sarà possibile effettuare l’ordine per le cambuse dei propri campi attraverso il sito www.cambusecritiche.org nella pagina dedicata alla Regione Lazio.

Durante l’anno la Regione ha messo a disposizione di Branche e Settori per tutti gli eventi regionali un magazzino da cui attingere i prodotti dei principali fornitori del Progetto (Altromercato, Iris Bio, La Madre Terra, Officina Naturae); a questi si aggiunge Cascina Belvedere, azienda piemontese specializzata nella produzione di riso. Il paniere di prodotti estivi tiene conto della necessità delle Comunità R/S di avere la possibilità di scegliere dei prodotti utili per il cammino (per esempio risotti liofilizzati, zuppe, formaggi, frutta secca, tè…).

Per il Progetto questo è il momento più importante dell’anno perché è il momento in cui ogni Gruppo può scegliere da che parte stare. Aderire al Progetto non significa solo fare la spesa per il campo su internet; significa principalmente scegliere di esercitare la propria forza d’acquisto incanalandola in una realtà etica, equa e solidale, consapevoli che “da soli non si può fare nulla”!

In qualità di Incaricati al Settore ci sentiamo spinti a promuovere questa scelta, anche aderendo con pochi semplici prodotti; sia per creare un bacino di Gruppi della Regione attento alla tematica del consumo critico, ma anche, e soprattutto, perché siamo fermamente convinti che il nostro essere cittadini che operano delle scelte criticamente e non passivamente, che si chiedono i perché delle cose, che affrontano il sistema capitalistico e consumistico interrogandosi su concetti di giustizia ed equità sociale, siano delle peculiarità del cittadino attivo di oggi che come scout non possiamo ignorare e che anzi dobbiamo sforzarci di conoscere, approfondire e promuovere.

Nella speranza di vedere l’adesione di moltissimi di voi, cogliamo l’occasione per augurarvi buoni campi estivi e per chi parteciperà…BUONA ROUTE NAZIONALE!

Lucia e Stefano

 

Incaricati Settore Cittadinanza Attiva